Scopri cosa è meglio fare dopo una Mostra o una Fiera.

26.12.2019

Una cosa che non devi assolutamente fare dopo una mostra o una fiera è quella di fare il calcolo del denaro che hai speso 


e dividerlo per il numero di contatti che hai ottenuto, per sapere quanto ti è venuto a costare un nominativo, non farlo, pensa solo che i nominativi sono una risorsa importante e di gran valore su cui lavorare nei prossimi giorni. 

 Un cliente è passato nel tuo stand è venuto alla tua mostra ha visto qualcosa di attrattivo e si è fermato, tu ti sei presentato gli hai dato informazioni e anche un biglietto da visita, gli hai chiesto il suo biglietto ed ora hai la sua mail il suo telefono.

vecchi del mestiere dicono "non preoccuparti se uno è veramente interessato a un'opera, ti chiama lui e verrà lui nella tua galleria magari anche attraversando tutta l'Italia" si è vero, dopo 30 anni che fai fiere, dopo 30 anni di onorato servizio sei conosciuto e questo può accadere, ma succede sempre più raramente.

Se sei nato sotto una buona stella e la fortuna ti accompagna da quando sei nato e non ti ha mai fatto mancare nessuna delle famose sette camicie, siamo felici per te e anche un pò invidiosi.

Ma se invece le camicie le hai sempre dovute comprare e pagare anche grazie alla fatica e all'impegno profuso nel tuo lavoro, forse è meglio che cominci a progettare qualcosa di più scientifico e più rispondente alle attuali esigenze del mercato.

Se non vuoi sprecare opportunità, che per altro hai pagato profumatamente, ora devi fare qualcosa di concreto per non perdere nessuna occasione, Telefoni ? Scrivi ? O aspetti che ti chiamano loro ? 

 Qualunque cosa tu decida di fare devi sapere che siamo nell'era di internet ed avere una propria presenza in questa vetrina è essenziale per affermarsi in un mercato sempre più difficile. 

 La rete internet è il tuo palcoscenico e tu devi essere il protagonista e non la maschera. 

E' lo scenario in cui puoi presentare le caratteristiche differenzianti della tua Galleria, ed è il miglior sistema per raggiungere e influenzare i tuoi clienti di riferimento. 

Le statistiche dicono che la decisione di acquistare un'opera d'arte per il 70% dei casi viene presa dai clienti prima di incontrare il venditore

Questo grazie alla rete, che permette di ottenere informazioni strategiche, importanti e determinanti sull'opera, sull'autore, sulla galleria e sul mercato. Un cliente prima di venire da te, ti cerca su internet, cerca di capire chi sei, cerca recensioni su di te e sull'artista e possibilmente anche sull'opera. 

 In questi giorni ho visto praticamente tutti i siti internet di tutti gli espositori una importante fiera, quelli ben fatti e aggiornati si possono contare sulle dita di una mano per il resto no comment. 

Oggi c'è uno strumento, che ti permette a costo ZERO di presentarti con il tuo vestito più bello, che ti permette di esprimere la tua opinione e la tua competenza

Lo strumento quello che ti serve è un Blog.

hai già il sito e anche il blog! Bene Bravo. 

Tenere aggiornato un sito, pubblicare le foto delle opere che proponi, toglierle quando l'opera viene venduta, è un lavoro che in pochi fanno anche perché spesso è complicato. 

E poi è vero sul sito mediamente il cliente ci va una sola volta per non tornarci più.

Con il Blog è tutto più semplice, anche il linguaggio, ma soprattutto puoi tenerlo aggiornato scrivendo giorno per giorno quello che diresti a voce ad un cliente, che entra nella tua galleria. 

 E se ci sai fare, chi ti segue lo farà per sempre, e poi sul blog si può commentare, discutere e disquisire. 

Un Blog è vivo ! 

 Invita i clienti che ti hanno visitato in fiera ad accedere al tuo Blog, ma senza essere invasivo, sarà sufficiente un semplice sms con l'invito ed il Link, per accedere al tuo Blog. 

Troveranno le opere che presentavi nella tua mostra o in fiera (possibilmente solo quelle) con una bella foto (non una schifezza immonda come su molti siti) e la tua descrizione dell'opera, con tutto quello che può essere utile, per una esaustiva valutazione. 

Ed in calce uno spazio per un commento del visitatore. 

 Non hai tempo ? 

Noi forse possiamo aiutarti

Chiama subito questo numero +39 339-31 56 106
Rispondiamo sempre 

AM

Nec spe nec metu